Vino ed Emotional Branding

Raccontare il Vino attraverso l’utillizzo dei sensi e aspetti da considerare quando si studia una strategia di comunicazione basata sulle emozioni.

Non siamo macchine pensanti che si emozionano, ma macchine emotive che pensano”.

E’ creare Emozione il concetto chiave quando un brand vuole differenziarsi dai propri concorrenti.

Creare e costruire una relazione con il proprio cliente sviluppando una connessione emotiva solida tale da compiere azioni finalizzate anche all’acquisto di un determinato prodotto.

Nel settore food, in modo particolare, è davvero molto importante analizzare, studiare e creare una profonda connessione con i propri clienti.

Bisogna concentrarsi sui bisogni emotivi, i desideri e le aspettative.

Quando si parla di Vino è fondamentale creare una coinvolgente narrazione della sua identità, costruire e pianificare una storia intorno al brand attraverso lo storytelling.

Tutto ciò permette ai vari produttori vinicoli di differenziarsi soprattutto ora che il mercato è sempre più competitivo e risulta più difficile emergere.

Un buon punto di partenza è il sito web.

Deve raccontare la storia della casa vinicola, il legame con il territorio, gli aspetti caratteristici della propria tradizione. Utilizzare una navigazione chiara con contenuti e informazioni accessibili è sicuramente una chiave vincente.

Attraverso il sensorial branding e il neuromarketing tutto questo è possibile.

Creare e trasmettere quell’emozione che ruota attorno al brand è fondamentale. Su queste basi bisogna sviluppare un sito che sia “attuale, emotivo, aggiornato e interessante” per il nostro consumatore.

Quando si costruire una comunicazione (online e offline) per il settore Wine bisogna tenere in considerazione due aspetti:

* Packaging ed etichetta del vino

* i feedback emotivi e neuronali dati dai vari test scientifici.

Packaging ed Etichetta:

Dopo il prezzo, gli elementi che determinano la scelta di un vino sono esattamente il packaging e l’etichetta, che devono essere in grado di attrarre, comunicare, persuadere e rassicurare il consumatore e al contempo distinguere il prodotto dai competitor.

I fattori principali del processo decisionale d’acquisto di una bottiglia di vino, possono essere:

  • Intrinsechi, proprietà organolettiche del vino: vitigno, processo di vinificazione, annata.
  • Estrinsechi, contenitore: bottiglia, chiusura, etichetta.

Considerando che, mediamente un consumatore trascorre tra gli 8 e i 12 secondi a osservare gli scaffali dei supermercati, abbiamo veramente poco tempo per far si che il nostro prodotto attragga l’attenzione del nostro cliente.

Deve rientrare in quelle “scorciatoie visive” che semplificano e riducono il tempo della scelta messe in atto dal nostro cervello.

Acquistare una bottiglia di vino, significa vivere ogni volta esperienze differenti. E’ importante generare sensazioni forti che conducano alla scelta e lo si fa attraverso layout, grafiche, cromie e carte originali, trame, nobilitazioni, ecc…

Feedback emotivi e neuronali dati dai vari test scientifici:

Test scientifici hanno dimostrato che lo stesso vino, ma presentato con prezzi diversi, è più apprezzato quando ha un prezzo maggiore, nonostante il vino sia lo stesso. Questo è dovuto all’attivazione di zone diverse del cervello in base all’aspettativa creata da un prezzo differente.

Quando un vino viene gradito l’emisfero sinistro del cervello mostrava maggiore attività, il ritmo cardiaco e la respirazione aumentano.

Al contrario, nel caso un cui il vino non è percepito come buono è l’emisfero destro ad attivarsi.

In conclusione è indispensabile elaborare una strategia di comunicazione che abbracci e coinvolga i sensi a 360° tenendo in considerazione tutti gli aspetti emozionali che un vino può trasmettere.

Secondo me un vino deve raccontare la sua terra e l’amore del suo produttore.

emotional branding e vino
https://www.instagram.com/p/CLJTCqcopTg/?utm_source=ig_web_copy_link
Erika Ricci

Erika Ricci

Art Director e Consulente, specializzata in Brand Identity e Sensorial Marketing.

Con Creatività ed Eleganza aiuto le aziende a comunicare la loro identità attraverso l'utilizzo dei sensi.

Post Recenti

Windows Update

Je kunt dit doen door een .bat-bestand te gebruiken. Wanneer je STACK als netwerkschijf hebt gekoppeld, zul je bij het opstarten van je computer het

Leggi l'articolo

Lascia un commento

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest